Entrate turistiche Record prossimo anno potrebbe contribuire a porre fine lunga recessione della Grecia

Con Renee Maltezou

ATENE (Reuters) – I ricavi del turismo greco dovrebbero aumentare 13 per cento a un record 13 miliardi di euro in 2014, il capo del corpo principale industria ha detto il Martedì, aumentando le probabilità che il paese finalmente uscire dalla sua profonda recessione l'anno prossimo.

Il turismo è la più grande percettore di denaro per l'economia della Grecia, che rappresentano circa il 17 cento della sua 185 billion-euro economic output. Si avvale di uno su cinque greci.

Andreas Andreadis, il capo del corpo SETE turismo della Grecia ha detto in un'intervista a Reuters che un 10 per cento aumento estivi pre-prenotazioni dalla Gran Bretagna, Primo mercato turistico della Grecia insieme alla Germania, è stato rilevato l'aumento degli arrivi.

Il paese è anche vedere un maggior numero di visitatori provenienti da Europa dell'Est e Russia.

“La nostra stima iniziale per 2014 è che avremo più 18 milioni di arrivi, un record di tutti i tempi, e un record di ricavi, visto a 13 miliardi di euro,” Andreadis ha detto.

Visualizza la galleria

Un turista guarda una statua di una Menade sonno (AD …

Un turista guarda una statua di una Menade sonno (AD 117-138) nel Museo Archeologico Nazionale ...

Albergatori greci, ristoratori e imprese del turismo hanno ridotto i prezzi e aggiornato i loro servizi per attirare i visitatori in mezzo debilitante crisi del debito del paese.

Meno proteste anti-austerità hanno anche aiutato l'immagine della Grecia mentre l'Egitto e la Turchia – Paesi che tradizionalmente competono con la Grecia nel turismo – hanno affrontato agitazione o rivolte che hanno smorzato il loro appello con i visitatori.

“Per la prima volta negli anni, La Grecia sta guadagnando quote di mercato nei confronti dei suoi principali concorrenti,” Andreadis ha detto, aggiungendo il paese era sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo di quest'anno per 11.5 miliardi di euro di ricavi del turismo e 17 milioni di arrivi.

“Per tutto questo accada, La Grecia ha bisogno di mantenere questa immagine di stabilità e di dimostrare che è determinato e concentrato sui suoi obiettivi principali. Questa è la chiave,” ha detto.

PARAURTI ANNO

I dati pubblicati separatamente il Martedì hanno mostrato una forte spesa da parte dei visitatori stranieri ha aiutato la Grecia pubblicare un ampio avanzo delle partite correnti nel mese di settembre, spingendo il saldo del conto corrente cumulato dei primi nove mesi dell'anno ad un surplus per la prima volta da quando la Grecia ha aderito all'euro nel 2002.

Con la domanda interna, gli investimenti e la produzione industriale vacilla sotto i tagli di bilancio, spesa da parte dei visitatori stranieri sta diventando l'unico driver di crescita per l'economia nel suo sesto anno di recessione.

L'economia della Grecia è proiettata a ridursi 4 per cento quest'anno e tornare a molto bassa crescita il prossimo anno. Si prevede inoltre di pubblicare un piccolo avanzo primario di bilancio di quest'anno, escluse le spese per il servizio del debito, che le consentirà di chiedere un ulteriore riduzione del debito dai suoi creditori internazionali.

Entrate turistiche sono aumentate 17.3 per cento anno su anno a 2.07 miliardi di euro nel mese di settembre, generando un avanzo corrente di 964 milioni di euro, up da 895 milioni di euro nello stesso mese di un anno fa, la banca centrale ha detto.

Gap conto corrente annuale della Grecia a dismisura 15 per cento del prodotto interno lordo in 2008, ma è stato il miglioramento grazie ad un calo delle importazioni.

Il Fondo monetario internazionale, che accanto l'Unione europea ha salvato la Grecia due volte dal 2010, si aspetta che il gap a ridursi a 0.8 per cento del Pil quest'anno.

Il governo della Grecia è più ottimista, dicendo che il conto corrente può essere bilanciato quest'anno per la prima volta da quando la Grecia è entrata nella zona euro.

(Segnalazione supplementare da George Georgiopoulos Montaggio di Jeremy Gaunt)

Entrate turistiche Record prossimo anno potrebbe contribuire a porre fine lunga recessione della Grecia