Estate dimostra la fuga perfetta per la Fed Up Brits

Wall Street prossima settimana: Rotolamento tappeto rosso per i banchieri centraliReuters

Le scorte hanno preso il via alla fine della settimana, disegnato dal fascino di una mano da due più potente del mondo ...


Della Grecia Piraeus Bank per acquistare attività sane di ATEbank

ATENE–Piraeus Bank SA (TPEIR.AT), Il quarto più grande finanziatore della Grecia da beni, ha detto Venerdì che ne acquisti la proprietà salutari di travagliata stato finanziatore ATEbank (ATE.AT) dopo che il governo ha segnalato che avrebbe venduto all'inizio di questa settimana.

La Banca di Grecia, la banca centrale del paese, ha detto in un comunicato che i crediti in bonis di ATEbank e del portafoglio titoli, nonché i depositi sarebbero stati venduti al Pireo, senza dettagli sul valore della vendita.

“La Banca di Grecia, al fine di salvaguardare i depositi e la stabilità finanziaria in generale, proceduto a trasferire la parte sana della Banca Agricola …


Itaca, la leggenda greca che Hollywood più fine semplicemente non può ottenere abbastanza di

By
Simon Morris

12:19 IS, 27 Luglio 2012

|

12:19 IS, 27 Luglio 2012

Apparentemente, Itaca non è veramente Itaca a tutti – o giù di Una teoria vuole. Nessuna autorità minore di Omero scrive nell'Odissea che: 'Itaca si trova a bassa, il mare lontano, verso l'imbrunire.’ Alcuni esperti hanno preso questo per dire che la penisola di Paliki, sulla vicina Cefalonia, è infatti Ithaca. Naturalmente, Itaca di 3,000 abitanti stanno avendo nessuno di esso.

Essi sono fieramente orgogliosi della loro bella isola, e gli piace l'associazione con Ulisse moltissimo anzi. Per il resto di noi, ricevendo ci vuole un po 'di tempo. Voliamo a turistico Cefalonia, dove vacanza- i responsabili ancora frizione loro copie di Il mandolino del capitano Corelli, e poi è una corsa in autobus di due ore al porto di Fiskardo, seguita da 40 minuti di ciuf attraverso il canale Steno Ithakis a bada Polis. Dopo un ultimo tratto su strade ondulate, scendiamo sul capitale laid-back di Itaca, Vathi.

 Itaca, Grecia

Facendo gli occhi a Cefalonia, Itaca è circondata da acque blu abbagliante

Steven Spielberg and his wife Kate Capshaw

Vista da Oscar: Steven Spielberg e la moglie Kate Capshaw hanno gettato l'ancora a Itaca

Le ricompense ci aspettano. Stiamo soggiornando presso il Perantzada Art Hotel, che è un delizioso palazzo neoclassico arretrato una strada dal porto. E 'più di una struttura accogliente che un hotel. Si entra attraverso un cancello wroughtiron veneziano e passeggiare su per una scala stretta di una terrazza all'aperto, che cattura la brezza pomeridiana perfettamente. La nostra stanza è piccola, neat, romantico. Pavimenti in legno bianco, letto a baldacchino e alcune linee di poesia greca sono incisi sul muro accanto alla porta. Sono qui con la mia ragazza, Antonia, e lei non perde tempo a trovare un posto per la piscina che si affaccia sulla baia. E 'perfetto per guardare le barche a vela elegante manovra in posizione per una cuccetta durante la notte. Steven Spielberg e la moglie Kate Capshaw, come per ancorare qui.

Un locale ci dice il grande uomo una volta ha accettato di svelare una statua in piazza Vathi – ma quando si presentò, quasi nessuno sapeva chi era. E 'per questo Itaca è così meraviglioso: c'è un sano staccare con il resto del mondo. Aspre montagne fanno da sfondo, e ci sono un sacco di pastori’ tracce che si snodano tra gli ulivi sulle colline circostanti. Organizziamo un tour con una donna Engl ish chiamato Katrina. Si stabilì sull'isola alcuni anni fa e dà visite guidate ai siti archeologici che vanno in qualche modo a dimostrare che Ulisse ha infatti regnano qui.

Quella sera, abbiamo recuperare fino a Chani bar e taverna proprio come il sole va giù. E vacilla su un 680 cantiere a livello dorsale che collega il nord e il sud di Itaca. Poche persone stanno mangiando – Problemi finanziari della Grecia sono male – ma il cibo è ancora al top del suo gioco. L'affitto di una barca a motore è un'avventura. Pootling nord o sud da Vathi, Ci sono grotte naturali scavate della linea di costa a picco. E 'ideale per nuotare e non c'è traffico, mare per chilometri.

'Mi sento come se fossimo Adamo ed Eva,’ grida la mia ragazza. E con questo si spoglia nuda e si tuffa in mare. Un paio d'ore più tardi, ci avviciniamo a una baia solo per trovare un gregge di capre ci ha battuto ad esso. Ho tagliato il ringhio del motore. Poi notiamo si è caduti dalle rocce di cui sopra ed è struggl ing a s tay vivace. Io cautamente nuotare fino a prendere in mano le corna e, avvolgendo il mio braccio intorno al suo ventre, guidarla a profondità minori. Dopo appena le gambe frenetiche toccano i ciottoli di quanto lo precipita in azione e salti su per la montagna per unirsi al resto della mandria. Spero solo che Antonia è impressionato dal mio eroismo. Ha sicuramente preso da Jamie il giorno dopo.

Lui è un esperto di immersioni che ha scambiato le acque superamento della Thailandia per insegnare alla gente circa gli habitat marini qui. In un tradizionale kaiki, ci motore dalla baia a baia e sono illustrati tutti i tipi – un guscio di miniera sul letto dell'oceano dalla seconda guerra mondiale, i resti di un vecchio peschereccio. Tuttavia, la vera chicca è la vita di mare. In uno spot snorkeling, Jamie braccia mi con una rete e ho sfidato a trovare una stella marina o cetriolo di mare a casa nel suo acquario di bordo. Lavoro fatto ed è tempo per un pranzo delizioso. Itaca è al suo meglio nel mese di settembre, ma quest'anno è grata per il commercio in qualsiasi momento.

Il problema principale è la flessione dei ricavi verso parti vela greca e italiana. Alcuni hanno smesso di ormeggio del tutto, e la pressione su di sé l'isola- la sufficienza è inevitabile. Ma non mi accorgo troppo dolore. Infatti, il nostro tassista ci dice: 'Non c'è nessun reato a Itaca. Il cibo è buono e il paesaggio è adatto per gli dei. Le persone sono sempre i benvenuti qui, ma non vogliamo troppi di voi.’ Non potevamo più d'accordo.

Viaggi fatti

Ionio Isola Holidays (020 8459 0777, ionianislandholidays.com) offre sette notti’ BB presso l'Hotel Perantzada a Vathi, Itaca, da £ 699 pp, compresi i voli e trasferimenti. Noleggio Barca con Stefans


Relazione speciale: Albergatori greci speranza di cambiamento, come i colloqui di salvataggio continuano

Turismo greco ha avuto una dura quattro anni e albergatori e agenti in entrata sono furiosi per i politici danno la colpa per giocherellare mentre Atene ha bruciato.

Eppure non vi è speranza di cambiamento con un nuovo governo e di un ministro del turismo molti credono capisce le esigenze del settore.

Evangelia Mendrinou, proprietario del Aressana Hotel a Fira, Santorini, dice: “L'ultimo governo non ha fatto nulla per il turismo. Ministri precedenti appena curato la loro immagine, non per l'immagine della Grecia e la [country’s] programma di turismo.

“Non abbiamo avuto persone [sotto il ministro] che rimase nel programma di turismo, quando il governo ha cambiato.”

Ora il governo ha cambiare di nuovo dopo il giugno 17 elezioni generali, con la giovane Olga Kefalogianni nominato ministro del turismo. Mendrinou spera che questo segna uno spartiacque.

“Il [nuovo] ministro proviene da un background turismo. La sua famiglia sono albergatori a Creta. Lei sa molto circa il business del turismo dall'interno.

“Lei ha già il potere, lei non ha bisogno di più. Lei è già ricco, lei non ha bisogno di un posto di lavoro. Non ha bisogno di costruire la sua immagine. Questa è la mia opinione personale – Io non sono della stessa politica [come il ministro].”

Mendrinou stima che il mercato del Regno Unito a Santorini come 10%-12% giù sui numeri di anno in anno e visitatori per l'isola di 8% giù complessiva. Ma Santorini rimane una grande destinazione con voli diretti dal Regno Unito.

A Paros, Dimitris Petropoulos, titolare di agenzia viaggi inbound Erkyna, dice: “E 'un anno in cui si cerca di sopravvivere. La sopravvivenza è nella mente di tutti.”

Porto di Paros è vivace, i ristoranti nelle vicinanze occupato ma rilassato. Ovunque è aperto. I visitatori che arrivano ritorno da exursions barca tardo pomeriggio sono esuberanti. Non vi è alcun segno di 'crisi'.

L'isola non dispone di un aeroporto internazionale, così i visitatori del Regno Unito devono volare a Mykonos o Santorini e prendere un traghetto. Come conseguenza, Paros non caratterizza fortemente nella maggior parte dei tour operator’ programmi.

Dove una volta era tra le mete top-ten greci provenienti dal Regno Unito, ora il mercato britannico sta dietro quelle di Francia e Germania, come la maggior parte imporantant dell'isola dopo la Grecia. Turisti nazionali sono il suo pilastro e questi sono stati meno numerosi.

Petropoulos dice il numero di visitatori sono in calo 20% o più l'anno scorso nel mese di aprile e maggio. Egli mette numeri a luglio a 5%-6% giù, aggiungendo: “Quasi la metà dei visitatori delle Cicladi sono disponibili in luglio e agosto.”

Dice: “Persone stanno spendendo soldi, ma non così tanto come negli anni precedenti.”

Autorità dell'isola sperano un nuovo aeroporto internazionale, i cui lavori dovrebbero iniziare a settembre, porterà voli dal Regno Unito.

Vice sindaco di Paros Louis Kontos dice che i contratti sono firmati, lavori dovrebbero iniziare nei tempi previsti e l'aeroporto sarà pronto per l'estate 2015.

Kontos insiste l'infrastruttura turistica dell'isola non ha risentito della crisi di bilancio di Atene. Il Consiglio ha tagliato la spesa per settori come gli eventi e di marketing, dice, ma non sulla pulizia, raccolta dei rifiuti e di altri servizi che sono vitali quando la popolazione si gonfia ogni estate da 13,000 a 80.000-plus.

Secondo Kontos, la forza lavoro è cresciuta del Consiglio 50%-60% come normale far fronte. E aggiunge: “Abbiamo visto le imprese di viaggi vicino a Grecia, ma non su Paros.”

Petropoulos dice: “La maggior parte dei posti sono gestite come imprese familiari, così la gente può gestire i costi. Questo è importante. Forse camerieri hanno uno stipendio più basso. Forse un proprietario negozia un affitto più basso. La gente cerca di sopravvivere. La crisi è soprattutto nelle grandi città.”

E aggiunge: “I nostri nonni avevano la guerra. I nostri padri avevano una dittatura. Noi sappiamo come sopravvivere a una crisi.”

Xavier Haritou, proprietario del quattro stelle Holiday Sun Hotel a Pounta, insiste: “Non siamo un paese alla fine del mondo.”
Egli è esasperato con i politici di Atene e con le esigenze di coloro che ora in controllo finale del bilancio greco: la troika della Banca centrale europea, Commissione Europea e del Fondo Monetario Internazionale.

Ma Haritou è tutt'altro che pessimista. Dice: “Non abbiamo intenzione di cambiare la nostra mentalità. Semmai la Grecia è meglio adesso. Siamo più forti. La gente viene per il popolo greco, non solo per la Grecia.”

Allora, guardando in giro, aggiunge: “Guarda dove viviamo. E 'per questo la gente viene.”