Grecia a Quicken liquidando lo Aziende statali

Di ATENE-Grecia neoeletto primo ministro ha detto che avrebbe decollare privatizzazioni, chiudere decine di agenzie statali e revisionare disfunzionale settore pubblico del paese. Ma ha disegnato la linea a ulteriori tagli dei salari e delle pensioni, mentre cercava di bilanciare le esigenze contrastanti dei creditori scettici del paese e un recalcitranti, pubblica crisi stanco.

Nel suo primo discorso pubblico dal suo insediamento lo scorso mese, Antonis Samaras il Venerdì ha ribadito l'impegno della Grecia a raggiungere gli obiettivi di bilancio con deficit promessi ai creditori, ma ha anche detto che termina profonda recessione del paese era un requisito essenziale per affrontare questi obiettivi.

Egli ha ribadito l'intenzione del nuovo governo di modificare …


Britanni dirigono all'estero per sfuggire alla pioggia

"Abbiamo sicuramente visto un aumento delle prenotazioni come il tempo peggiora, con il nostro
ricerca che mostra una persona su cinque sono influenzati a prenotare una vacanza al
deludente clima inglese,", Ha detto Lydia Dearden da Thomas Cook.

Un portavoce di Thomson ha detto di aver visto un 20 per cento salire nelle ricerche per
vacanze mese scorso, rispetto a giugno 2011. Ha aggiunto che le Baleari,
Grecia, Tunisia e Marocco sono stati attirando il maggior interesse da British
Viaggiatori.

ABTA, l'associazione viaggio, recentemente riportato che fino a 13 milioni di cittadini britannici
sarebbe voce all'estero durante luglio e agosto, con 90 per cento di quelli
dirigersi verso mete tradizionali del Mediterraneo.

La zona euro è pensato per essere ricerca di favore grazie alla forza della
sterlina nei confronti dell'euro - turisti britannici può aspettarsi di ottenere almeno 10
per cento in più per i loro soldi rispetto la scorsa estate.


La Grecia ritiene IVA taglio su hotel

Greeceâ € ™ s nuovo governo sta prendendo in considerazione il turismo rafforzare da tagliando IVA su alberghi e ristoranti, avendo già ristabilito un ministero del turismo.

Il governo intende ridurre la 23% IVA sulle camere a 12%-15%, muovendosi nella direzione opposta a quella in esame in Spagna.

Il nuovo ministero del turismo è anche pronta a corrispondere tour nel Regno Unito fondi operator per il marketing, anche se un bilancio deve ancora essere finalizzato. Un portavoce della greca Organizzazione Nazionale del Turismo ha detto: “The ministry is offering money to work with operators.â€�

Operators have been arguing for funding for months. The VAT change is subject to agreement with the European Central Bank, European Commission and International Monetary Fund – the ‘troika’ that now oversees the country’s finances.

The coalition government, elected on June 17, moved immediately to establish a new tourism ministry separate from the department of culture and sport of which it was formerly a part.

Christos-Iraklis Skourtis, vice-regional governor of Corfu, suddetto: “The government wants to make tourism cheaper. They are talking about VAT of 12%. It would make prices better. The problem is they have to convince the troika to give us space to breathe.�

Skourtis is confident some funds will be released. Ha detto: “It would be stupid to set up the new ministry if there are no funds. But it is very early. The budget is not set.�

He was in London last week for talks with operators and said: “Things have changed since the election. Everyone understands tourism is our hope.�