Greci guardano al turismo per sostenere un'economia fatiscente

Mentre risultati delle elezioni di questo fine settimana potrebbe aver temporaneamente alleviato i timori che assetato di liquidità Grecia uscirebbe dal “zona euro” – e lasciare il caos nella sua scia – viaggiatori volubili sono ancora sterzo chiara.

Secondo un funzionario greco, reddito turismo potrebbe precipitare il più 15% quest'anno, mentre alcune agenzie di viaggi europei segnalano che le prenotazioni sono crollate di quasi un terzo.

Inserisci TrueGreece.org, un nuovo sito web volto a viaggiatori di reclutamento per volontari “diffondere la buona parola greca” attraverso Twitter e altre piattaforme di social media. Selezionato dal l'ufficio turistico nazionale, i tifosi saranno “monitorare i commenti negativi sulla Grecia e rispondere al fine di ripristinare imprecisioni e disinformazione, migliorare l'immagine del paese attraverso positivo menzioni sui Social Media e fornire suggerimenti, e informazioni turistiche orientate.”

Tra i possibili suggerimenti: Si stima che circa un quinto dei tour operator e hotel greci hanno tagliato i loro prezzi nelle ultime settimane, con una segnalazione sito online che Atene tariffe alberghiere sono 20% inferiori a quelli registrati nello stesso periodo dello scorso anno.

Autore guida europea e tour leader Rick Steves, nel frattempo, scrive che “il principale impatto sui viaggiatori come la Grecia lotta attraverso questo periodo sarà più brevi ore di attrazioni, scioperi intermittenti, e gli amici e le persone care a casa chiedendo se gli americani che viaggiano in Grecia sono a posto.” (Sì, Steves dice, sono più che mai benvenuto.)

Ma, aggiunge Ronen Paldi di Y'alla Tours USA, Turisti americani devono affrontare una sfida più scoraggiante: il costo di arrivarci.

Mentre Y'alla ha scontato la sua 2012 Tour greci da parte 10% per prenotazioni effettuate entro la fine del mese di luglio, tariffe sono ancora in esecuzione su $1,500 a $1,800 a persona tra la East Coast e Atene, con la maggior parte dei posti di acquisto da parte dei passeggeri diretti per crociere nel Mediterraneo.

“E 'una realtà che non possiamo ignorare,” dice Paldi.

Lettori, pesare in: Vuoi organizzare un viaggio in Grecia questa estate, o saranno alte tariffe e l'incertezza politica che puntare in una direzione diversa?


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

fifteen − 7 =

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come il tuo commento dati vengono elaborati.